Dorature in
oro zecchino – oro foglia – argento foglia

"LA STORIA DELL'ARTIGIANATO ITALIANO PASSA DALLE NOSTRE MANI"

L’arte della doratura

La doratura non è un mestiere, è un’arte vera e propria che risale fin dagli antichi egizi.
Le lamine che vengono impiegate possono essere d’oro, argento o anche di leghe di altri metalli e le finiture che possiamo applicare sulla superficie finale, ci permettono di utilizzare il materiale giusto per ogni esigenza ma soprattuto per ogni luogo ed utilizzo.
Questo ci ha permesso di espandere la nostra azienda in mercati diversificati.
In 3 generazioni di doratori, siamo stai in grado di evolvere la tecnica che veniva usata nell’antichità e grazie a questa nostra capacità, ora siamo in grado di realizzare lavorazioni che prima erano impensabili. Tuttavia l’applicazione di queste foglie d’oro è tuttora fatta a mano esattamente come nei secoli passati. 

L’arte della doratura

La doratura non è un mestiere, è un’arte vera e propria che risale fin dagli antichi egizi.
Le lamine che vengono impiegate possono essere d’oro, argento o anche di leghe di altri metalli e le finiture che possiamo applicare sulla superficie finale, ci permettono di utilizzare il materiale giusto per ogni esigenza ma soprattuto per ogni luogo ed utilizzo.
Questo ci ha permesso di espandere la nostra azienda in mercati diversificati.
In 3 generazioni di doratori, siamo stai in grado di evolvere la tecnica che veniva usata nell’antichità e grazie a questa nostra capacità, ora siamo in grado di realizzare lavorazioni che prima erano impensabili. Tuttavia l’applicazione di queste foglie d’oro è tuttora fatta a mano esattamente come nei secoli passati. 

Art Oro Cabiate - Vassoio dorato 2
Oscar e Luca galimberti
Fondatori di terza generazione

I MATERIALI

“Ma i materiali e gli accessori sono cambiati nel corso degli anni ?”

Si, sono cambiati, o meglio, ne sono usciti di nuovi…ma noi siamo attaccati ad un certo tipo di “alta qualitàe di tradizione ed è per questo che siamo fedeli ai materiali VERI che abbiamo sempre usato e gli accessori con i quali lavoriamo, sono originali ed in quanto tali rari, li teniamo come dei gioielli  perchè tramandati da generazioni.

Gesso, colla di coniglio, gommalacca, albume dell’uovo e una speciale argilla chiamata “bolo” sono la basa dei nostri processi di doratura.
La scoperta di nuovi prodotti non ha fatto altro che aumentare le applicazioni e gli stili, ma i metodi della doratura moderna non discostano molto da quelli noti già nell’arte medioevale della quale siamo orgogliosi custodi. Se vuoi essere un doratore esclusivo, oltre al gusto artistico, devi avere una caratteristica immancabile…la conoscenza degli stili ornamentali delle varie epoche.

La doratura può essere di innumerevoli finiture ed effetti. Il suo campo di utilizzo è molto vario e spazia dal restauro di opere antiche alle decorazioni su mobili di qualsiasi stile. Il doratore deve essere sempre alla ricerca di nuovi prodotti e soluzioni, secondo le esigenze di un mercato molto vivace, ma senza dimenticare le tradizioni delle sue lavorazioni e il patrimonio frutto di antiche esperienze.